La serata dedicata alla “Buona Scuola”

Labuonascuola002
Un momento del dibattito presso il teatro Ammirato di Montaione

Grande interesse e partecipazione per la serata organizzata dal Comune di Montaione sulla riforma della Buona Scuola. In sala ad ascoltare sono stati numerosi i genitori dei ragazzi delle scuole di Montaione e non solo, gli insegnanti, gli assessori alla pubblica istruzione dei comuni vicini.

La senatrice Laura Cantini
La senatrice Laura Cantini

Decisivi gli interventi delle senatrici Laura Puppato e Laura Cantini che, coordinate dall’assessore Cristina Martini, hanno approfondito i numerosi contenuti nella riforma scolastica. Una riforma che segna un momento storico nel mondo della scuola, ma che non pretende di essere una ricetta perfetta, infatti, come ribadito dalla senatrice Cantini, molte parti della riforma sono ancora da aggiustare, ma la partenza è importante: la stabilizzazione di migliaia di precari, il potenziamento dell’attività didattica e l’inserimento del principio dell’autonomia, che guarda alla scuola come realtà in relazione al territorio e alle sue peculiarità.

Labuonascuola001
La senatrice Laura Puppato

Diverso è stato invece il tema affrontato dalla senatrice Puppato, che ha parlato del grande equivoco della “teoria del gender”. Ripercorrendo le parole del polemizzato comma 16, la senatrice ha dimostrato l’infondatezza delle preoccupazioni che si sono diffuse negli ultimi mesi nel mondo dei genitori, soprattutto attraverso i gruppi whatsapp e social. L’educazione al rispetto delle differenze di genere, la prevenzione alla violenza sulle donne, sono infatti importanti novità su cui la scuola italiana non aveva ancora posto l’attenzione, ma che rischiano di essere confuse nella non corretta lettura del testo di legge.

L’amministrazione comunale, attenta da sempre alle tematiche educative e al mondo della scuola, ha voluto fare chiarezza dando strumenti per un’informazione corretta e trasparente, affrontando apertamente un tema difficile, ma di grande attualità; un tema, come sottolineato anche da Laura Puppato, facilmente strumentalizzabile.

Numerosi e appassionati gli interventi del pubblico, sia da parte di chi nutriva preoccupazioni, ma anche da parte di coloro che invece danno fiducia al percorso della riforma. Un incontro animato e coraggioso, che ha dato voce a polemiche e questioni non ancora affrontate, e che potrà essere in seguito la base per un percorso informativo e di approfondimento da condividere.

Fonte: Comune di Montaione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.