Il Toscanario

Il Toscanario, ovvero “Parole usate in zone toscane” 

di Giancarlo Carmignani

                     ***

appillassi, v. rifl.: appillarsi, cioè “raggrumarsi in pallottole” (M. Catastini), ma è un v. caduto in disuso

appioppà’, v.tr.: appioppare. Pass. rem. 3^ pers. pl. Appioppònno: appiopparono. Nel ‘500 significava “legare la vite al pioppo”, da cui è derivato nell’ ‘800 il significato di dare a una persona una “cosa non gradita” (DEI), acquistando così un senso deteriore similmente ad affibbiare, di cui è un sinonimo (DISC)

appisolassi, v.rifl.: appisolarsi (verbo toscano), addormentarsi, derivato da “pìsolo”, cioè “sonnellino”, “alla cui base sta” il latino “pensilis” = “pendente” (DEI), che rende bene l’idea del capo pendente per il sonno

appuntalapisse, s.m. con l’epitesi: temperamatite

appuntellati, agg. pl.: individui posti l’uno accanto all’altro in modo così stretto da non poter cascare, per es., nell’autobus, ma nell’ambito del linguaggio familiare

aprì’, v.tr.: aprire, dal latino “aperire” con “sincope” della vocale precedente l’accento (DISC). Pass. rem. 3^ pers. pl. Aprinno: aprirono, ma si tratta di una voce eventualmente rimasta esclusivamente nel contado da cui è pervenuto

aradio, s.f.:  radio; voce peraltro in declino (pur essendo attestata in M. Catastini) che si spiega per il fatto che la a- iniziale non era ritenuta parte dell’art. (la radio), bensì parte integrante della parola che segue. Si tratta perciò di un esempio di “agglutinazione”

arbagìa, s.f.: albagia, “boria” (DEI), ma anche pensiero che “non porta a nulla di utile” (anche ad Empoli). È una parola che si trova molto usata anche al plurale

arberese, agg. e s.m.: strano. Nota L. Giannelli che “alberese” (di cui il termine nostrano è una variante), che significa “bizzarro, estroso”, è una delle parole pisano- livornesi o locali “che non hanno riscontro” in altre parti della Toscana, come cutèra, la loc. avv. in senna, tòttera, zambra (= “torrente”), dal quale molto probabilmente deriva il toponimo Zambra in provincia di Pisa

ABBREVIAZIONI

ABBREVIAZIONI EVENTUALI

Presentazione del 4/2/2015,  http://www.montaione.net/il-toscanario/

Il prossimo appuntamento con questa rubrica è previsto per il 21 luglio 

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.