Il Toscanario

logoToscanario

di Giancarlo Carmignani

***

gożżata, s.f.: sorsata: DEI, secondo il quale dizionario è una voce pisana

granatata, s.f.tosc.: colpo di granata, forma anche questa toscana al posto di scopa (De Mauro)

granchio, s.m. tosc.: crampo, ma da noi non sembra avere questo significato, bensì quello di “abbaglio” in una frase tipo: “Che granchio ha preso!”: che abbaglio ha preso, appunto, “con riferimento al pescare un granchio invece di un pesce” (DEI)

grandiglione, s.m. tosc.: ragazzo cresciuto, ma dal comportamento “infantile”, derivato dallo spagnolo “grandillon”, accrescitivo di “grande” (De Mauro)

grandinina, s.f.: tipo di pasta da minestra di aspetto minuto (si pensi infatti al dimin. –ina), ma tale da ricordare quello della grandine

grandine, s.f. che indica una precipitazione atmosferica particolarmente dannosa all’agricoltura (DISC) tanto che da noi viene detto “Fa’ peggio della grandine, guà!”: le combini proprio grosse!

ABBREVIAZIONI

ABBREVIAZIONI EVENTUALI

Presentazione del 4/2/2015,  https://www.montaione.net/il-toscanario/

Tutti gli articoli on line,  https://www.montaione.net/category/toscanario/

Il prossimo appuntamento con questa rubrica è previsto per il giorno 9 aprile 2019 

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.