Il comune premia il vincitore del concorso “San Vivaldo 1517-2017”

IL COMUNE PREMIA IL VINCITORE DEL CONCORSO “SAN VIVALDO 1517-2017” RISERVATO AGLI STUDENTI DELL’ISTITUTO “F. ENRIQUES

Martedì 31 gennaio si è svolta presso la Sala del Consiliare di Montaione, durante la seduta del Consiglio Comunale, la cerimonia di premiazione del Concorso “SAN VIVALDO 1517-2017” bandito dal Comune di Montaione e riservato agli studenti delle Classi IV e V B del corso di studio “Promozione commerciale e pubblicitaria” dell’Istituto Superiore “F. Enriques” di Castelfiorentino, coordinati dalla professoressa Luisella Giacomini.

studentiEnriquesIl concorso è stato ideato dal Comune, in collaborazione con l’Istituto Enriques, in occasione del anniversario dall’emanazione del “Breve” sottoscritto il 19 febbraio 1517 da Papa Leone X, relativo alla concessione di indulgenze ai visitatori delle cappelle di San Vivaldo, data che segna i 500 anni di San Vivaldo e della sua “Gerusalemme”. Lo scopo era quindi la creazione un logotipo che identificasse il Complesso di San Vivaldo nella sua immagine pubblica e che potesse essere utilizzato per tutto il materiale pubblicitario delle celebrazioni del cinquecentenario di San Vivaldo.

La Giunta Comunale di Montaione ha effettuato la scelta del logo vincitore sulla base dei seguenti elementi: efficacia comunicativa, valore estetico ed artistico e facilità di riproduzione.

IMG_1753Il vincitore del concorso è risultato lo studente Gabriele Vergottini, che ha presentato un progetto grafico basato su una rivisitazione in chiave attuale degli elementi che maggiormente caratterizzano San Vivaldo e la sua “Gerusalemme”: la religiosità, la natura, l’architettura. Il logo, non soltanto riporta visivamente a tali elementi, ma li rielabora in chiave contemporanea, in un progetto dal gusto estetico essenziale ma bilanciato ed attraente. Bicromatismo, alternanza di vuoti e pieni, simmetricità e modularità degli elementi grafici che lo compongono, sono le caratteristiche principali del logo scelto, che lo rendono particolarmente adatto al suo scopo identificativo e promozionale. Il progetto redatto da Vergottini prevede, inoltre, lo sviluppo di gadgets promozionali per San Vivaldo sui quali è riprodotto il logo stesso, ed anche questa ulteriore proposta –afferma l’assessore all’istruzione Cristina Martini- è stata considerata nella valutazione. Al vincitore va un premio di 250,00 euro.

In Municipio è stata, infine, allestita l’esposizione completa dei progetti grafici dei 32 alunni che hanno partecipato al concorso. A partire da Aprile, in corrispondenza del primo evento del calendario “San Vivaldo 1517-2017”, la mostra sarà spostata a San Vivaldo e sarà fruibile a tutti i visitatori.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.