Volley nazionale a Montaione

Questo evento sportivo fa parte di un progetto ben più ampio di carattere didattico ideato e progettato fin dalla scorsa estate dal professor Marco Catone, docente all’Istituto Gonnelli di Montaione e Gambassi Terme. Non nuovo a progetti di sensibilizzazione ed educazione alle diversità sociali (si ricordi il progetto del libro tattile) il professor Catone ha trovato la collaborazione del Comitato Italiano Paraolimpico  nella persona del Presidente dott Luca Pancalli  che ha dichiarato:  —–> (segue in basso tra le due immagini)volley nazionale femminile sirde-page-001 (1)

“Coniugare sport, arte e disabilità non è un tema quotidiano, soprattutto se applicato all’interno di un istituto scolastico, dove molto spesso ci si trova a combattere battaglie tese a garantire non soltanto un idoneo processo educativo, aperto a tutti, ma anche il giusto equilibrio tra risorse a disposizione e progetti.”  e prosegue “Già il percorso del progetto tattile dimostra come i nostri ragazzi, parlo degli studenti, se coinvolti in qualcosa di stimolante, non soltanto sanno dare il meglio di loro stessi, ma sono i primi a chiedere un’interazione di quella proposta , declinata su più versanti conoscitivi. E’ chiaro che tutto questo è possibile perchè hanno, dalla loro, un docente e un dirigente scolastico perlomeno illuminati, in grado cioè di far conoscere l’altra faccia della medaglia, spesso nascosta, ma non meno intrigante. In primo piano le ragazze del volley, quelle straordinarie atlete sorde capaci di risvegliare il senso della Patria con l’inno declinato con il linguaggio dei segni, ma anche le ragazze del sitting, che stanno lavorando duramente perché Tokio 2020 non rimanga un sogno, che sarebbe bello potessero condividere anche con gli alunni”.

Per la squadra nazionale di volley rappresenta anche un’opportunità di preparazione e di lavoro in vista dei campionati europei che a giugno prossimo si svolgeranno a Cagliari. Domenica mattina la seconda delle due partite in programma. Nazionale volley femminile sorde contro la femminile di serie C del Certaldo alla Palestra Comunale di Gambassi Terme.

Inno dei segni (2)-page-001 (1)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.