Patto dei sindaci per il clima e l’energia. C’è anche Montaione

 

 

MONTAIONE ANCORA UNA VOLTA IN PRIMA FILA NELLA SFIDA CONTRO I CAMBIAMENTI CLIMATICI

I rappresentanti del Comune hanno partecipato alla Cerimonia del Patto dei Sindaci tenutasi a Bruxelles il passato 22 febbraio.

Il Sindaco del Comune di Montaione, Paolo Pomponi, assieme al Vice Sindaco, Luca Belcari, ed al responsabile dell’Ufficio Energia, Fiorenzo Grifoni, hanno partecipato alla manifestazione dal titolo “Da Parigi a Katovice: accelerare la transizione verso città decarbonizzate e resilienti”, che ha visto riunirsi Sindaci provenienti da tutta Europa.

Attraverso la partecipazione a questo evento, l’Amministrazione Comunale di Montaione ha voluto aderire al Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia, iniziativa che richiede ai firmatari di raggiungere un nuovo traguardo più impegnativo, ossia la riduzione del 40% delle emissioni di CO2 entro il 2030, e prevede che i Comuni pianifichino e mettano in atto azioni non solo per la riduzione dei consumi energetici, ma anche per l’adattamento ai cambiamenti climatici.

“Montaione è un Comune virtuoso, da sempre attento alle tematiche energetiche ed ambientali” afferma il Primo Cittadino “Abbiamo lavorato molto in questi anni e siamo molto orgogliosi dei risultati raggiunti sino ad ora: abbiamo ridotto le emissioni di CO2 di otre il 25% sull’intero territorio comunale rispetto al 2002, abbiamo ottenuto la certificazione eea Gold, siamo certificati ISO 14001 ed ISO 50001,  ma sappiamo che non dobbiamo abbassare la guardia. Il cambiamento climatico è un pericolo attuale e reale, per questo è stato importante per noi essere presenti nell’emiciclo del Parlamento Europeo durante questa giornata.”

Alla Cerimonia sono intervenuti il Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani, il Presidente del Comitato delle regioni Karl-Heinz Lambertz, il vice-Presidente della Commissione europea Maroš Šefčovič, il Commissario per il clima e l’energia Miguel Arias Cañete e il Commissario per la ricerca, la scienza e l’innovazione Carlos Moedas. E’ stata inoltre un’occasione per apprendere le esperienze di città importanti come, tra le altre, Parigi, Lisbona, Eindhoven, Firenze e Bologna.

“Montaione” conclude il Sindaco “è pronto ad adottare nuove misure per garantire il miglioramento delle performance in ambito energetico e ambietale ed è pronto a collaborare con gli altri enti locali per potenziare e moltiplicare gli effetti benefici delle azioni intraprese”.

Fonte: Comune di Montaione

Comunicto stampa del 24/2/2018

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.