Festa della Misericordia

Una grande festa quest’anno per la Misericordia di Montaione.
Due giorni pieni di iniziative
Sabato 22 giugno al Parco dei Mandorli, dalle ore 19.00
– Cena con noi
– Band Il resto della Ciurma – tribute band di Vasco Rossi.
Domenica 23 giugno nel centro storico
– la mattina S. Messa ed
– inaugurazione seconda postazione DAE in Via G. di Vittorio
– pranzo dei Volontari.
Nel pomeriggio …..   Divertiti con Noi
– Lorenzoclown ed il
– palio della barella, dalle ore 16.00, una gara a squadre con le barelle delle ambulanze, il percorso è all’interno del borgo montaionese, si prevedono 3 soste di soccorso.
Il primo palio della barella è un’iniziativa di divertimento ed allo stesso tempo vuole essere una dimostrazione di soccorso per la popolazione.
Avremo poi la band CDJ, beat italiano anni 60-70-80,
Dolci, bomboloni,
Pizza e Birra
e per finire estrazione della lotteria con tre importanti premi.
La festa si svolge, come ogni anno, nel programma degli eventi ed iniziative dell’estate montaionese, in collaborazione con il
Comune di Montaione.
L’obiettivo …..   come sempre, divertirci, rafforzare quel profondo legame che c’è tra l’associazione e la popolazione e promuovere il volontariato…
Vi aspettiamo …
 
Alessio Gronchi

Il Toscanario

logoToscanario

di Giancarlo Carmignani

***

in, prep. sempl. usata in modo superfluo sul piano grammaticale, ma rafforzativo nella frase vernacolare toscana molto usata nella nostra zona e in pisano “Ma in do’ vai?”: dove vai?

Quanto al “Ma”, in questo caso, si può considerare un “segnale discorsivo”, così come il “Cioè” all’inizio del discorso nel linguaggio di tanti giovani d’oggi

incaerì’, v.tr.: incaerire, cioè lusingare, di cui è usato in funzione di agg. il part. pass. “incaerito”: lusingato (“ ‘nzolluccherato” direbbero a Napoli, mentre noi diciamo “mandato in solluchero”, variante di “solluchero”: De Mauro), compiaciuto, preceduto spesso da “tutto”, come nella frase, peraltro usata per lo più nell’ambito familiare: “È tutto incaerito!”

Ben diverso è il significato che ha “incaerito” nel vernacolo livornese: “col corpo sciolto” (V. Marchi), ma un collegamento col significato che ha lo stesso agg. col nostro c’è: non diciamo infatti, in riferimento a chi è stato rallegrato molto dalle lusinghe ricevute, che “s’è fatta la cacca addosso”?

incapponì’, v.intr.: incapponire,  diventar così grasso da far venire a mente un cappone, ma si tratta di un termine usato più che altro nell’ambito familiare

inceppito, agg.: inceppato

inciampà’, v.tr.: “indovinare” o, per dirlo anche alla pis., “inzeccare”, che significa “azzeccare” (DEI) nel settore della sartoria (M.P. Bini), ma è una voce scomparsa dall’uso in tal senso 

ABBREVIAZIONI

ABBREVIAZIONI EVENTUALI

Presentazione del 4/2/2015,  https://www.montaione.net/il-toscanario/

Tutti gli articoli on line,  https://www.montaione.net/category/toscanario/

Il prossimo appuntamento con questa rubrica è previsto per il giorno 25 giugno 2019 

Domenica Montmerle in festa

Non è una vera e propria festa a sè stante, bensì una iniziativa del Comitato Gemellaggi di Montmerle per far conoscere il Gemellaggio vendendo al mercato du Quai de Saone dei prodotti appositamente preparati dai nostri cugini.

Una giornata lungo la Saône per olio, vino, cantuccini fatti in casa. Una giornata per farsi conocere di piu: ci sono stati 6 iscritti ai corsi d’italiano di settembre e 8 nuovi aderenti al locale comitato dei gemellaggi. Circa 500 euro di incassi.

Catherine et Jacqueline au travail – Catherine e Jacqueline alla preparazione dei dolcetti offerti al mercato sulle banchine della Saona

Volley. Montaione è seconda

Speranze sfumate, ma BRAVE lo stesso. La finale del torneo UISP di pallavolo categoria under 17 è andata all’A.S.D. Caio Duilio di Roma, più esattamente di Ostia Lido.

Tuttavia consideriamo un ottimo risultato un podio da secondo posto a livello nazionale per una piccola realtà quale è quella di Montaione.

Onore e merito alle avversarie, ma un grande GRAZIE alle ragazze del Montaione allenate dalla coatch Chiara Ricci.

Volley. Montaione vs Roma è finale

La nostra squadra femminile di volley categoria under 17 se la vedrà in finale contro la polisportiva Caio Duilio di Roma al torneo nazionale Uisp che si conclude domani, domenica, a Rimini.

La nostra rappresentativa è arrivata alla finalissima vincendo contro polisportive di Torino, Modena e un’altra di Roma. La squadra, che è allenata da Chiara Ricci, è arrivata alla finale nazionale vincendo, prima, il proprio campionato, poi la finale regionale, quindi l’accesso al torneo finale di Rimini.

Le ragazze che compongono la spedizione nella città romagnola sono, in ordine alfabetico:

Alexandrescu Miruna

Bertini Giada

Bigazzi Maddalena

Bigazzi Vittoria

Bucalossi Pamela

Falagiani Carolina

Fiorini Valeria

Gregori Angela

Marrucci Ginevra

Marzuoli Elena

Masi Sara

Mezzetti Alice

Mezzetti Giorgia

Brave ragazze, comunque vada la finale.

 

 

Il Toscanario

logoToscanario

di Giancarlo Carmignani

***

impermalosito, agg.: impermalito, ma l’ampliamento usato da noi non è privo di efficacia sul piano semantico per l’influsso di “permaloso”, né si dimentichi che è part. pass. del v. “impermalosirsi” (non registrato nei vocabolari di italiano essendo un termine nostrano) quando si dice: “S’è impermalosito per questo”: “Se l’è avuta a male” (DISC) per questo motivo

imporpognà’, v.tr.: imporpognare, parola espressiva; “il penetrare dell’acqua” (M. Catastini) in un oggetto bagnandolo completamente

imporrito, part. pass.che diviene agg.: materiale, specialmente se gommoso, che presenta crepe “sulla sua superficie”: C. Giani e perciò voce usata anche nel Pisano

imposolato, agg.: individuo “sporcatosi durante il pasto” (M. Catastini), ma è venuto meno anche questo termine

improsà’, v.tr. volg.: ingannare, ma fortunatamente è un verbo in declino, derivando dal termine volg. “proso”, cioè culo, in cui vorrebbe dire metterlo, sia pur metaforicamente, in un linguaggio triviale. Tutto ciò vale anche per la variante anch’essa molto volg. “infrosà’ ”

ABBREVIAZIONI

ABBREVIAZIONI EVENTUALI

Presentazione del 4/2/2015,  https://www.montaione.net/il-toscanario/

Tutti gli articoli on line,  https://www.montaione.net/category/toscanario/

Il prossimo appuntamento con questa rubrica è previsto per il giorno 18 giugno 2019