Nasce “Vivere Montaione”, per la ricandidatura del Sindaco Pomponi e la sua squadra

Inizia ufficialmente il percorso di avvicinamento alle prossime elezioni amministrative per il nostro Comune, che si svolgeranno nel prossimo mese di maggio. Si parte con la presentazione del simbolo e del nome della lista che accompagnerà la mia ricandidatura a Sindaco, annunciata lo scorso mese di dicembre. Per la lista per le prossime elezioni comunali è stato scelto un nome che rappresenta al meglio il principio ispiratore di tutto il lavoro svolto in questi ultimi cinque anni: “Vivere Montaione”! Insieme a tutti gli altri componenti della splendida squadra di governo dell’ultimo quinquennio abbiamo lavorato intensamente per la nostra comunità, cercando di fare del nostro meglio per il nostro comune e i nostri concittadini, animati dalla convinzione che siamo orgogliosi di essere montaionesi e che vogliamo vivere in questo nostro meraviglioso territorio. E’ infatti sempre valido il concetto, già espresso nel programma elettorale del 2014, che “amare il proprio territorio, difendere il proprio territorio, valorizzare il proprio territorio, sono valori indiscutibili ed imprescindibili, ai quali chi si propone per amministrare il nostro comune si deve ispirare. “ “Voglio vivere qui” insieme a “per un futuro concreto”, ripresi dalla scorsa campagna elettorale, sono sempre gli slogan che possono sintetizzare i principi alla base dei contenuti del programma che proporremo ai nostri concittadini per i prossimi cinque anni. “Vivere Montaione” vuole essere una lista che raccolga intorno alla mia candidatura a Sindaco tutti coloro che vogliono dare un contributo di idee e di impegno personale per il futuro del nostro Comune e della nostra comunità. Una lista che ha nelle donne e negli uomini del Partito Democratico di Montaione la sua spina dorsale, ma allo stesso tempo vuole essere un contenitore anche per coloro che, come me, amano Montaione ma non aderiscono alla formazione politica. E per rappresentare questa proposta abbiamo creato un simbolo che riteniamo possa esprimere adeguatamente, nella sua semplicità e concretezza, quello che ho esposto. Un simbolo che esprima anche la nostra montaionesità. Quindi lo skyline del Capoluogo, quale luogo centrale del Comune, e una rappresentazione delle colline, elemento fondamentale, identitario, del nostro territorio. Territorio che non è solo il paese di Montaione, è soprattutto costituito dalle tante e splendide frazioni, luoghi di vita, piccole comunità che tutte insieme costituiscono la comunità montaionese. Nel simbolo, oltre al nome della lista, compare il nome del candidato sindaco. La scorsa volta non avevo voluto inserire il mio nome. Molti mi conoscevano, ma come semplice cittadino, come montaionese. Adesso dopo cinque anni da Sindaco molti hanno potuto conoscermi in quella veste ed essersi fatti un giudizio su di me come amministratore ma anche come persona. Confesso che avrei voluto inserire il solo nome di battesimo, in quanto vorrei che per i montaionesi il loro Sindaco fosse soprattutto Paolo, il concittadino prestato alla guida del Comune, ma sempre e comunque “uno di noi”. E adesso si incomincia con il lavoro preparatorio alla stesura del programma elettorale che, partendo da quanto realizzato negli ultimi cinque anni in termini di servizi al cittadino, lavori pubblici, iniziative di vario genere in campo culturale, turistico, ecc.,  vogliamo scrivere con il contributo di tutti coloro che vorranno fornirci idee, suggerimenti, critiche costruttive. Stiamo predisponendo un calendario di incontri per un confronto con le nostre associazioni di volontariato, sportive, venatorie, con le categorie economiche, con le forze sindacali, con gli abitanti delle frazioni, con gruppi di cittadini, ecc. Inoltre chiunque abbia voglia di contattarci, cosa di cui saremo ben lieti, lo potrà fare sia venendo alla sede del nostro “gruppo di lavoro” (come mi piace chiamarlo), sia attraverso l’invio di una mail (info@viveremontaione.it oproposte@viveremontaione.it), accedendo ai canali social o al sito web, in parte già pronti, come la pagina Facebook “Vivere Montaione”, o in costruzione e di cui a brevissimo daremo informazione. Infine, sabato 23 febbraio alle ore 17,30 inaugureremo ufficialmente la sede del gruppo di lavoro “Vivere Montaione” (nel nostro centro storico, in Via Roma n. 5/A, ex negozio di ottica) che vede in Ilaria Poggiani, che ringrazio, il suo coordinatore.

Il Sindaco Paolo Pomponi

Fonte: Vivere Montaione (www.viveremontaione.it)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.