Il Toscanario

logoToscanario

di Giancarlo Carmignani

***

labbrata, s.f.: alla lettera sarebbe il “colpo dato sulle labbra” di una persona “col dorso della mano aperta”, ma in vernacolo è passata a indicare colpo nel viso, praticamante “man rovescio”, che ne è propriamente un sinonimo (DISC); voce toscana attestata in letteratura nel ‘700 nel commediografo senese, precursore del Goldoni, Iacopo Angelo Nelli ( DEI ed ENC. IT.), è popolare anche a Fucecchio

lacchezzo, s.m. tosc.: “imbroglio”, secondo R. Cantagalli, ma può significare anche “leccornìa”, come dev’essere pronunciata questa parola derivando da “lecconeria”, a sua volta da “leccare” sul  “modello” di ghiottoneria (DISC).

Al plurale (ma da noi si poteva sentir dire anche “racchezzi”) indica “allettamenti” in particolare amorosi almeno nel gergo studentesco. Comunque la voce è registrata anche dal Fanfani col significato di “allettamento, adescamento”. Anche attualmente  usato tale lemma in vernacolo fiorentino col significato di “cosa poco chiara, sporca” e prima “cosa (…) di poco conto”: significato che dal fiorentino può esser passato nel linguaggio di qualche studente nostrano di diversi anni fa specialmente nell’accezione sensuale

làgia, s.f.: passera lagia (“Petronia petronia”), termine “tipicamente” toscano, spegabile il primo “per la stretta somiglianza con la femmina” del “Passer domesticus”, mentre làgia è probabilmente da collegare con “ragia”, cioè con la “resina del pino”, cui “fa pensare la macchia gialla sotto la gola” di tale uccello (C. Romanelli)

lallerare, v.intr.tosc., ma attestato in letteratura: godersela (De Mauro), verbo rimasto nel proverbio anch’esso onomatopeico  “Senza lilleri ‘un (non) si lallera”: senza denaro non si combina niente, ma questo secondo una concezione non certo spiritualistica della vita. Tale verbo è certo venuto fuori, nel proverbio citato, per accostamento onomatopeico per consonanza con “lilleri”, ma potrebbe risentire anche dell’accezione del significato di “lallera” nel vernacolo fiorentino come “organo sessuale femminile”

ABBREVIAZIONI

ABBREVIAZIONI EVENTUALI

Presentazione del 4/2/2015,  https://www.montaione.net/il-toscanario/

Tutti gli articoli on line,  https://www.montaione.net/category/toscanario/

Il prossimo appuntamento con questa rubrica è previsto per il giorno 17 settembre 2019

 

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.