Salvestrini: Pietro Municchi da Bastia

Pietro Municchi da Bastia. Braccio destro del Granduca Leopoldo II

di Rino Salvestrini (rino.salvestrini@montaione.net)

 

Per combinazione un amico mi ha parlato di Pietro Municchi e, confessando la mia ignoranza, ho cercato di saper chi fosse costui e ancor con maggiore vergogna ho appreso che nacque a Barbialla di Montaione, ma il colmo è arrivato dopo, quando ho trovato un sacco di notizie di un uomo “grande”. Con queste pagine cerco di rimediare scrivendo un insieme di notizie inerenti tanto da indurmi a non fare la sintesi dei dati e dei fatti, ma di preparare una mini antologia perché niente vada perso nel dimenticatoio, ma induca altri ad approfondire incominciando con queste pagine.
Insomma ho preparato un insieme di scritti di e su Pietro Municchi ricercando nei meandri delle pubblicazioni e su internet, che sta diventando una cosa grossa, troppo grossa che ci si perde e si finisce con trovare quello che era nascosto e di riperderlo in quella marea della scatola di plastica e aggeggi interni incomprensibili.

Così aumenta il numero di personaggi storici di Montaione e della Valdelsa della mia collezione, personaggi che non conoscevo e che pochissimi conoscono, ma che hanno diritto ad essere ricordati per quello cha hanno fatto.

Alle notizie storiche riguardanti Pietro Municchi seguno alcuni cenni sui luoghi ove esso visse la sua infanzia, con la villa di Bastia, ora in degrado impressionante, la chiesa invece restaurata e riportata a nuova vita, la scuola dell’infanzia nella villa donata alle suore domenicane dalla contessa Municchi Sorano, e poi giù ai due Ponte a Elsa e l’Osteria Bianca.

Centro storico – accesso regolato

CENTRO STORICO. RIPRISTINATI I DISSUASORI DI ACCESSO.

Si avvisano i cittadini che dalle ore 10,00 del giorno GIOVEDI 14 NOVEMBRE 2019 saranno ripristinati i dissuasori di ingresso al centro storico.

Gli aventi diritto che fossero sprovvisti della tessera magnetica di accesso, possono rivolgersi all’Ufficio della Polizia Municipale nei seguenti orari:
LUNEDI’ 09:00 – 13:00
MARTEDI’ 08:00 – 10:30
MERCOLEDI’ CHIUSO
GIOVEDI’ 17:00 – 19:00
VENERDI’ CHIUSO
SABATO 08:00 – 10:30

 

Fonte: Comune di Montaione

L’Amministrazione Comunale incontra i cittadini

Un’occasione per proseguire nel lavoro di attuazione del programma attraverso lo scambio d’idee e il confronto con le reali problematiche del territorio.Per rafforzare il filo diretto con i cittadini e presentare i progetti sui cui si sta lavorando. Per raccogliere proposte e sollecitazioni di cui tenere conto nella quotidiana azione amministrativa. Gli incontri non sono riservati in via esclusiva ai cittadini delle singole zone, ma aperti a tutta la cittadinanza.
Saranno presenti il Sindaco, gli Assessori e i Consiglieri della maggioranza.

Queste le date:
lunedì    4 novembre 2019     21:30    Iano-Palagio
giovedì   7 novembre 2019     21:30    Montaione zona stadio-centro storico
lunedi   11 novembre 2019     21:30    Montaione zona Terraio-Santo Stefano
giovedi 14 novembre 2019     21:30    Le Mura
sabato 16 novembre 2019    16:30    San Vivaldo – Marrado – Castelfalfi
lunedi  18 novembre 2019    21:30    Sughera – Tonda
lunedi  25 novembre 2019    21:30    Alberi – Collegalli

I luoghi degli incontri saranno annunciati con post sul profilo Facebook del Comune e attraverso Telegram.

I cittadini delle frazioni e dei territori vicini riceveranno un’apposita comunicazione nella cassetta delle lettere.

Fonte: Comune di Montaione

AVVISO PER ASSEGNAZIONE STANDS “TARTUFESTA” Mostra Mercato del tartufo e dei prodotti tipici – Edizione 2019

Il Comune di Montaione, in esecuzione della Deliberazione della Giunta Comunale n. 54 del 23.05.2019, in occasione della manifestazione Tartufesta. Mostra mercato del tartufo e dei prodotti tipici. XXVIII edizione, prevista per i giorni 20, 26, 27 ottobre 2019, mette a disposizione gli spazi di seguito descritti a esclusivo scopo di esposizione e vendita di tartufi e prodotti derivati.

Termine per la presentazione della scheda di adesione: 11 ottobre 2019

Scheda di adesione

Avviso

Fonte:Comune di Montaione

Climate Change Knowledge on Training

Il Comune di Montaione ha accolto ieri pomeriggio la delegazione dei partecipanti al progetto “Click on T” -Climate Change Knowledge on Training- .

 

Il progetto, che rientra nel programma Erasmus plus per  la condivisione di buone pratiche ed è cofinanziato dalla Comunità Europea, ha scelto il nostro comune per il primo incontro transnazionale che ha riunito i partecipanti provenienti da Polonia, Romania, Lituania e Spagna sotto il coordinamento di Fondazione Toscana Sostenibile di San Miniato nella persona di Simone Pagni con il supporto tecnologico di NKey srl, azienda di consulenza informatica e formazione di Santa Croce sull’Arno, individuando in Montaione un’eccellenza  italiana nell’attenzione alle tematiche ambientali e nell’impegno alla riduzione delle emissioni di  CO2 nell’atmosfera. Il progetto “Click on T” ha infatti come fine ultimo lo studio e la messa a punto di strumenti utili alla diffusione delle tematiche ambientali nel mondo degli adulti e la creazione di una piattaforma web alla quale qualsiasi ente, associazione, educatore in Europa potrà accedere gratuitamente per usufruire dei contenuti didattici creati a appositamente per sensibilizzare gli over 35 sui rischi legati ai cambiamenti climatici.

Si ricorda che il Comune di Montaione da molti anni fa della sensibilità ai temi dell’ambiente, dello sviluppo sostenibile, del consumo razionale delle risorse, uno dei propri punti forza. L’Amministrazione Comunale di Montaione nel 2018 ha voluto riconfermare la propria adesione al Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia, iniziativa che richiede ai firmatari di raggiungere un nuovo traguardo più impegnativo, ossia la riduzione del 40% delle emissioni di CO2 entro il 2030. Ad oggi questa attenzione ai temi ambientali/energetici ha prodotto nel tempo politiche green che fanno di Montaione uno dei tre Comuni italiani certificati European Energy Award Gold, e ad oggi l’unico Comune in Europa che può vantare la certificazione ambientale ISO 14001, la certificazione energetica ISO 50001 e la EEA Gold.

I partecipanti al progetto sono stati accolti nella sala consiliare del municipio dal sindaco Paolo Pomponi che ha prima illustrato le eccellenze del territorio di Montaione e li ha poi accompagnati in una visita guidata alla nostra cittadina. Il sindaco e l’amministrazione tutta sono orgogliosi di essere parte di questo progetto europeo che pone l’attenzione a tematiche da sempre ritenute prioritarie per l nostra comunità e con assoluta convinzione hanno concesso a “Click on T” il patrocinio del comune di Montaione.  Per approfondimenti e sviluppi futuri è possibile visitare il sito ufficiale del progetto : https://clickont.nkey.it/ .