Anita Cioni premiata all’Università di Siena

Al concorso di scrittura Il Giorno della Pia, quest’anno alla X edizione,  Anita Cioni, quindicenne montaionese  che frequenta il secondo anno dell’Istituto Tecnico Agrario senese Bettino Ricasoli sbaraglia concorrenti degli anni superiori e di scuole di studi classici, classificandosi prima ex equo, elaborando un argomento difficile quanto tremendamente attuale  che è l’omofobia. Difatti il  titolo del tema, quest’anno, era Educhiamoci alle differenze 

Il Giorno della Pia, concorso di scrittura promosso dall’Associazione Donna chiama Donna e il coordinamento de “Il giorno della Pia” (Pia Tolomei, n.d.r.)  aperto a tutti gli studenti e studentesse delle scuole superiori della provincia di Siena quest’anno  ha preso spunto dalla Giornata Internazionale contro l’omofobia, la bifobia e transfobia che si celebra dal 2004 ogni 17 maggio per ricordare l’impegno di chi si batte per contrastare le discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere nei vari aspetti, vedi anche pregiudizi , luoghi comuni e bullismo. A questo argomento Siena ha dedicato la settimana dal  10 al 18 maggio.

Anita Cioni, la partecipante più giovane del concorso edizione 2018, è stata premiata venerdì 25 maggio nell’Aula Magna dell’Università di Siena alla presenza delle maggiori autorità didattiche senesi.

Ad Anita e ai suoi genitori anche le congratulazioni della Redazione di Montaione.Net

Clicca sui collegamenti per leggere i documenti —-> Conoscenza di Anita Cioni —-> Il Giorno della Pia — documenti 1 —-> Il Giorno della Pia — documenti 2

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.