Terremoto in Italia Centrale. Da Montaione un gesto concreto

Terremoto in Italia Centrale. Da Montaione un gesto concreto. Stanziata una somma per gli aiuti alle popolazioni colpite.

Sabato 27 agosto 2016 la Giunta Comunale di Montaione ha deliberato un prelievo dal fondo di riserva del Bilancio Comunale dell’importo di € 5.550,00 da destinare agli aiuti alle popolazioni colpite dal sisma. L’importo corrisponde alla cifra di un euro e cinquanta per ciascun Montaionese, e sarà versato sul conto corrente dell’Unione dei Comuni Empolese Valdelsa destinato alla raccolta fondi per il terremoto.

“E’ certo una piccola somma in rapporto a necessità così grandi – commenta il Sindaco Paolo Pomponi – ma è un gesto concreto, un modo per far sentire realmente la nostra vicinanza alla gente colpita da questa tragedia. Come Amministrazione riteniamo di aver interpretato il sentire di tutti i nostri cittadini”.

Si ricorda che i cittadini potranno inoltre versare il loro personale contributo utilizzando lo stesso metodo. Questo il conto corrente:
IBAN: IT97 V 05034 37831 000000000135 codice bic/swift BAPPIT21T63 – CASSA DI RISPARMIO DI LUCCA PISA LIVORNO – Gruppo Banco Popolare – Filiale di Empoli – via F.lli Rosselli.

Causale ‘Emergenza Terremoto Centro Italia 2016’.
Infine, domenica 28 agosto, la “Gerusalemme” di San Vivaldo e il Museo Civico di Montaione aderiranno all’iniziativa #Museums4Italy. Come per tutti i Musei dell’Empolese Valdelsa l’incasso sarà devoluto alla raccolta fondi per l’emergenza terremoto.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.