Palio di Buti, muore il cavallo Golden Dawn. Le drammatiche immagini

Un altro cavallo morto per la tradizione. E’ questa la sintesi amara di quanto successo a Buti, in provincia di Pisa.

“Inutile chiedere conto agli organizzatori, così come al pubblico accalorato a bordo pista: per loro tutto è stato fatto al meglio, il percorso è sicuro, i controlli accurati…e se muore un cavallo è sempre per qualcosa di imprevedibile”, dichiara Sonny Richichi, Presidente IHP.

“Inutile spiegare loro che un cavallo, per le sue caratteristiche di specie, messo in una situazione come quella di un palio è automaticamente esposto al rischio di incidente. Chiamarla casualità è pura ipocrisia.”

IHP attenderà l’esito dell’autopsia per valutare eventuali iniziative.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.