Montaione: al via un imponente programma di lavori

webcam001.phpCon le novità introdotte dall’ultima Legge di Stabilità, che consente di utilizzare risorse accantonate dai Comuni e finora bloccate nel rispetto della normativa sul Patto di Stabilità Interno (quali quelle dell’avanzo di amministrazione), anche il Comune di Montaione potrà dar corso a partire dalle prossime settimane a lavori già precedentemente finanziati e assegnati, nonché a nuovi interventi appaltati proprio entro la fine dell’anno appena concluso. Ulteriori lavori e acquisti di attrezzature saranno effettuati con le risorse provenienti da economie realizzate nel corso dello stesso esercizio 2015.

Con l’inizio del nuovo anno è quindi opportuno informare i cittadini sui lavori e gli acquisti cui il Comune sta mettendo mano, investendo una somma di circa 1 milione di euro, che rappresenta una enormità per un ente locale delle dimensioni di Montaione.

Questo l’elenco dei principali interventi in programma:

– Riqualificazione di Piazza Gramsci;
– Collegamento Piazza Gramsci/Parco dei Mandorli;
– Realizzazione area gioco polivalente presso ex campo da tennis del Parco dei Mandorli con sostituzione del tendone;
– Sostituzione copertura e realizzazione di chiusura perimetrale rimuovibile delle aree esterne bar/cucina del Parco dei Mandorli;
– Rifacimento di vari marciapiedi con interventi anche su asfaltatura: Via Matteotti, Via Togliatti, Via De Gasperi, Via Berlinguer, Via Amendola, Frazioni;

– Sistemazione di Via del Cimitero;
– Rifacimento Area di servizio camper di Piazza Nunziatina;
– Sostituzione impianti di pubblica illuminazione con impianti a LED (totalità corpi illuminanti ad eccezione del centro storico);
– Realizzazione impianto di videosorveglianza su tutto il territorio comunale;
– Rifacimento di parte del tetto della scuola elementare e dell’edificio comunale;
– Installazione di nuovi cancelli per il parco della scuola elementare e per nuovo accesso alla scuola dell’infanzia;
– Manutenzione straordinaria degli infissi dell’edificio comunale;
– Manutenzione dello stadio comunale in sintetico;
– Rifacimento segnaletica stradale e acquisto nuova segnaletica verticale (cartelli);
– Realizzazione di una nuova cappella presso il Cimitero del capoluogo e ristrutturazione di una cappella esistente, oggetto di estumulazioni;
– Acquisto di proiettore digitale per sala cinematografica;
– Acquisto di tende oscuranti per le scuole;
– Acquisto arredi urbani per il centro storico;
– Acquisto di decespugliatore per trattore per taglio erba;
– Acquisto lavasciuga per pulizia pavimentazione della palestra comunale.

“Tutto questo è possibile – dice il Sindaco Paolo Pomponi – grazie al Governo che ha creato le condizioni legislative per sbloccare risorse importanti a lungo immobilizzate. PaoloPomponiMa è anche merito del Comune di Montaione il quale, come tutti quelli della nostra area, ha avuto e continua ad avere i conti in ordine, frutto una gestione oculata delle risorse. Desidero quindi ringraziare la nostra struttura tecnica che a fine anno, con uno sforzo encomiabile, dati i tempi ristretti, ha consentito di progettare e affidare una gran mole di lavori e di commissionare un’importante serie di acquisti. Questi interventi sono in linea con il nostro programma elettorale, riguardando in particolare quelle che sono le priorità del nostro mandato: la viabilità, la scuola, il centro storico, gli spazi e edifici pubblici. A breve faremo conoscere ai cittadini anche le nostre proposte per l’utilizzo delle risorse disponibili sul bilancio 2016 che, posso già anticipare, si muoveranno nel solco degli interventi appena elencati. Per la realizzazione dei progetti per l’anno 2016 e successivi, l’Amministrazione Comunale si aspetta un importante contributo dai nostri giovani che stanno partecipando al laboratorio di progettazione Montaione, un paese da vivere.”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.