L’arte di raccontare la vita. Un’altra iniziativa su Gino Terreni

Clicca l'immagine per ingrandirla e leggere i dettagli
Clicca l’immagine per ingrandirla e leggere i dettagli

L’ Associazione Archivio Gino Terreni e l’Associazione Teatrale Plantago, col patrocinio della Regione Toscana e della Citta’ metropolitana di Firenze, dei comuni di Castelfiorentino, Empoli, Fucecchio, Montelupo Fiorentino, Montaione, San miniato e Scandicci

Presentano in anteprima, il 24 giugno 2016 ore 21,30 la riduzione teatrale sulla vita e le opere dell’artista Gino Tterreni, al Torrino dei sogni di Martignana. Sara’ un’iniziativa inedita per il nostro territorio e non solo. Chi è interessato a partecipare deve seguire le indicazioni riportate sulla locandina. L’anteprima è solo su prenotazione al n. 3351852368 oppure prenotazioni@plantago.it

Credo fermamente che il Teatro sia uno degli strumenti più affascinanti ed efficaci per la presentazione al grande pubblico sia della vita intensa e travagliata intimamente che delle opere di un artista poliedrico come è stato mio padre. Il Teatro porterà Gino Terreni più vicino alla gente. Grazie alla sua immediatezza sarà più facile assimilare la sua lunga biografia, perché raccontata a più voci e con immagini ad effetto, direttamente da chi lo ha conosciuto e seguito per una vita intera.  Non essendo del settore, mi sono affidato all’amico e bravissimo attore drammatico Gilberto Colla, esperto nel “raccontare” la vita di famosi artisti del passato, come gli Impressionisti, che mi ha affiancato nella difficile stesura e nel relativo adattamento dei testi. Spero fortemente che questo lavoro possa servire a tutti, giovani e meno giovani, a rimettere a fuoco la propria memoria.”  

 

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.