Estate Montaionese: Festival della Musica Suonata

festivalmusicasuonataIl Festival della Musica Suonata rappresenta uno degli eventi più significativi e interessanti dell’Estate Montaionese. Giunto all’ottava edizione, il suo obiettivo è quello di realizzare eventi musicali di alto valore culturale, portando sul palco artisti di fama nazionale e internazionale, nonché talenti locali, dando luogo a esperienze artistiche significative e suggestive.
Accanto all’offerta musicale di grande qualità, la manifestazione punta però anche alla promozione delle eccellenze e delle peculiarità del territorio, per trasformare i concerti in momenti di arricchimento e di scoperta, di confronto e incontro tra culture.
Di edizione in edizione, il Festival della Musica Suonata, grazie al crescente entusiasmo e impegno dell’Amministrazione comunale di Montaione, ha offerto una ricca varietà di proposte artistiche, studiate per soddisfare i molteplici interessi e gusti del pubblico. Numerosi sono i concerti che si sono succeduti negli anni, spaziando vari generi musicali: jazz, etnico, folk, popolare, canzone d’autore, blues, funky.
Il Festival della Musica Suonata nasce da un’idea del musicista montaionese Stefano Montagnani, che lavora come insegnante di chitarra, oltre che come direttore in varie scuole di musica.

Il Programma del Festival
Domenica 7 agosto, ore 21.30 – Castelfalfi – Jazz Friends. I più celebri standard
Martedì 9 agosto, ore 21.30 – Montaione, Piazza Branchi – Elias Nardi Group. Viaggio musicale nel Mediterraneo
Lunedì 15 agosto, ore 21.30 – Montaione, Piazza della Repubblica – The Blues Collective. Acoustic and Electric Blues
Martedì 23 agosto, ore 21.30 – Montaione, Piazza Branchi – Lisetta Luchini. Toscana in Musica

Domenica 7 agosto, alle 21.30, lo splendido borgo di Castelfalfi ospiterà il primo dei quattro concerti del Festival. Il concerto, intitolato Jazz Friends. I più celebri standards, vedrà sul palco, riuniti per l’occasione, alcuni fra i più talentuosi e preparati musicisti di jazz, insegnanti e performer dell’area fiorentina-senese fra cui Andrea Bruni alla batteria, Mirco Capecchi al contrabbasso, Luca Signorini al sax e altri ospiti.
Lo spettacolo offre un repertorio incentrato sui grandi brani, americani e non solo, che hanno segnato la storia del jazz: dai compositori di Broadway come Gershwin, Cole Porter, Irvin Berlin, Hoagy Carmichael, ai grandi strumentisti compositori come Miles Davis, John Coltrane, Bill Evans, Charlie Parker, Carlos Jobim e molti altri.
Il borgo di Castelfalfi risuonerà quindi delle melodie intramontabili che hanno fatto da cornice al “sogno americano” e si sono diffuse conquistando l’Europa e non solo. Arrangiamenti originali, sonorità raffinate ed eleganti, ricerca musicale personale unità a interplay e libertà comunicativa sono gli ingredienti principali dell’ensemble, il cui sound rivela fin dal primo ascolto una conoscenza profonda della tradizione, e al contempo un grande controllo della pratica improvvisativa.

Martedì 9 agosto, alle 21.30, nella suggestiva Piazza Branchi, a Montaione, si esibirà l’Elias Nardi Group, con una scaletta evocativamente intitolata Viaggio Musicale nel Mediterraneo.
Elias Nardi ha suonato in tour, registrato e lavorato in tutta Europa, esibendosi in teatri e festival nazionali e internazionali, e collaborando con grandi musicisti.
Dopo gli studi di contrabbasso classico e jazz, si è interessato all’out, il liuto arabo, prima come autodidatta e poi viaggiando in Medio Oriente per seguire le lezioni del virtuoso palestinese Maestro Adel Salameh. Ha pubblicato tre album: Orangetree (2010), The Tarot Album (2012, selezionato tra i migliori album dell’anno dal “Manifesto/Alias”) e Flowers of Fragility (2015).

Comune di Montaione
Ufficio Informazioni Turistiche
Via Cresci 17/19
50050 Montaione (FI)
Orari: Lun 16.30-19.30; da Mart a Dom. 10.00-13.00
Tel. 0571 699255 Fax 0571 699256
e-mail: turismo@comune.montaione.fi.it
www.comune.montaione.fi.it
www.facebook.com/montaionedavivere

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.