A Rimini, Montaione vs Torino, e poi la festa della pallavolo.

 

“Lo sport in generale e la pallavolo in particolare per la Uisp sono occasioni di crescita per far sviluppare nei nostri atleti il rispetto per gli avversari, la condivisione di momenti anche difficili, ma superabili se tutti sono consapevoli di far parte di una squadra, dentro e fuori dal campo.
Ai genitori sugli spalti chiediamo di condividere questi valori perché crediamo siano la base del nostro vivere sociale.
Incitate le vostre figlie e i vostri figli, anche e soprattutto quando sbagliano, riconoscete anche i gesti atletici degli avversari, non accanitevi con gli arbitri, e al termine delle partite applaudite tutti.
Tornerete alle vostre case felici anche senza aver vinto tutte le partite.
Noi faremo di tutto per trasformare un torneo in una festa di sport.”

Fonte: Uisp.it

 

34° Campionati Nazionali Pallavolo Uisp. Diciamo subito: alla fine le nostre ragazze dai 12 ai 15 anni che hanno partecipato per la categoria Under15 sono arrivate al 5° posto, nonostante gli infortuni recenti e dell’ultimo minuto, a pari merito con Scandicci Stella Rossa. Destino ha voluto che, senza mai trovarsi di fronte l’una all’altra, le nostre abbiano concluso a fianco con  la stessa squadra alla quale hanno strappato il primo posto nel girone terminato a maggio con una vittoria sul loro campo. Mentre a Rimini stavolta le avversarie dirette sono state tre squadre dell’hinterland torinese e poi il match quasi fratricida con il Montopoli Val d’Arno che, riconosciamo, ha vinto con merito. In tutto il contesto della manifestazione forse alle nostre ragazze ci poteva stare qualcosina in più. Ma non ci siamo portati a casa nessun rammarico. Ogni esperienza è positiva quando è utile a imparare qualcosa di nuovo. E’ stata una grande festa della pallavolo per le ragazze anzitutto, ma anche per i genitori che le hanno accompagnate. E per gli uni e le altre è stata la prima esperienza dei campionati nazionali Uisp, mai vissuta prima. Bellissima festa, anche commovente domenica al Palasport Flaminio quando è stata ricordata Valentina Coll,  che aveva partecipato a quattro edizioni dei campionati.

Una curiosità: la finalissima è stata disputata tra Montopoli Val d’Arno e Porporati Grugliasco, anche queste ultime già avversarie nel primo match delle nostre ragazze e poi vincitrici del torneo della categoria.

A… Rivederci Rimini.

  

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.