500° anni di San Vivaldo. Visite nei luoghi delle “Sante Indulgenze”

Quattro visite di approfondimento, gratuite, guidate dall’architetto Silvano Salvadori

Il Comune di Montaione organizza quattro appuntamenti imperdibili, per gli appassionati della cultura e della storia del nostro territorio, all’interno del programma delle celebrazioni del 500° anniversario della Gerusalemme di San Vivaldo. Nel mese di maggio, ogni sabato alle 16, si terranno infatti quattro San Vivaldo_Visite Tematiche_Maggio 2017_ITA (1)-page-001visite guidate di approfondimento alle cappelle del Sacro Monte. Le visite, gratuite, saranno condotte dall’architetto Silvano Salvadori, autore del progetto di restauro del 2010. Visitare la Gerusalemme di San Vivaldo significa richiamare la vasta iconografia sulle vicende del Cristo a Gerusalemme, spesso caratterizzata nelle opere d’arte da ambientazioni non veritiere. L’unicità di San Vivaldo risiede proprio nella fedeltà architettonica e topografica all’originale, che consente di percepire un’ambientazione d’insieme assai vicina a quella gerosolimitana. Ne risulta una mappa di forte impianto mnemonico, più penetrane, forse, della caotica accumulazione di memorie sedimentatasi negli stessi luoghi di Terra Santa. I quattro incontri daranno vita, grazie anche a immagini proiettate, a inediti approfondimenti e comparazioni con iconografie similari e con la stessa Gerusalemme.

Questo il programma delle visite:

Sabato 6: Calvario e Sepolcro

Sabato 13: Processo, Pilato, Madonna dello Spasimo

Sabato 20: Hanna, Simon Fariseo e Cappelle perdute

Sabato 27: Cenacolo e Samaritana

 

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.