Cinema. Doppio amore

Questa settimana vi proponiamo  Ozon, regista eclettico e prolifico, gran citazionista, si ispira a un romanzo di Joyce Carol Oates, e al cinema di Polanski e Chabrol. Una donna diventa amante di due gemelli entrambi psicanalisti, uno buono e uno cattivo. Ma dietro c’è un segreto, anzi una serie di segreti. Il regista maneggia fino a un certo punto la suspense e l’erotismo (sensualissima e cangiante Marine Vacth). Vi aspettiamo

BUONE VISIONI

L’Angelo Azzurro

22 BOLLETTINO 10 maggio 2018--1-

 

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.